studio dentistico udine
Studio Dentistico Associato Costa & Villani
Tricesimo Udine
FAQ - Frequently Asked Questions

RADIOGRAFIE
E’ dannoso fare le radiografie?
Di certo l’esposizione alle radiazioni ionizzanti non è salutare, ma è anche vero che quotidianamente siamo esposti a delle radiazioni che sono normalmente presenti in natura. Una radiografia endorale corrisponde solo a pochi giorni di esposizione a queste radiazioni ed il dosaggio di queste può essere ulteriormente ridotto con l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali e di tutte le precauzioni necessarie, potendo sottoporre anche i pazienti più piccoli ad un esame radiografico. Le radiografie, d’altra parte, ci permettono di diagnosticare precocemente i problemi dentali, dandoci la possibilità di risolverli efficacemente e rapidamente.


SPAZIO DEDICATO ALLE MAMME E AI LORO FIGLI
Sono incinta: come mi devo comportare?
Le tempeste ormonali che colpiscono una donna in dolce attesa fanno si che la futura mamma sia esposta ad un maggior rischio di sviluppare infezioni gengivali. Per questo abbiamo sviluppato un programma di prevenzione mirato alle donne in attesa preoccupandoci della salute loro e del futuro nascituro.
Sono incinta: posso fare delle cure specifiche?
In caso di necessità si possono fare tutte le cure con le dovute precauzioni (anestetici e farmaci specifici) evitando, se possibile, antibiotici e radiografie e preferibilmente evitando di intervenire nel primo trimestre di gestazione. Per questo motivo, in caso vogliate programmare una gravidanza, è consigliabile sottoporsi ad una visita odontoiatrica e ad eventuali cure necessarie prima del concepimento.
 Sto allattando: posso sottopormi a cure odontoiatriche?

Certamente! In caso di necessità si possono anche fare cure con anestesia con le dovute attenzioni che vi verranno comunicate in sede di visita, tuttavia è buona norma posticipare eventuali cure procrastinabili a fine allattamento.

A che età devo portare mio figlio per la prima volta dal dentista?
Secondo le linee guida più aggiornate la prima visita dal dentista andrebbe fatta non appena spunta il primo dentino, ovvero verso i 6 mesi d’età circa, dando la possibilità al bambino di iniziare a familiarizzare con l’ambiente. Man mano che il bimbo cresce è bene sottoporlo a delle visite periodiche in cui, oltre ad essere fornite delle norme di corretta alimentazione ed igiene orale, è possibile identificare i primi segni di eventuali carie e disfunzioni. Per maggiori informazioni visitate la sezione "pedodonzia" tra le prestazioni che forniamo.
Perché curare i denti da latte se poi cadono comunque?
Perché un dente da latte può cariarsi come quello dell’adulto, con il rischio, forse anche più elevato, di complicanze come ascessi e cisti con conseguenti dolori per vostro figlio. I denti da latte, inoltre, permettono al bambino una corretta funzione e masticazione nonché una corretta eruzione dei denti definitivi.

IGIENE E PREVENZIONE
Lo sbiancamento dei denti può essere dannoso?
No, ma solo se è eseguito correttamente e dopo una visita di controllo. Il “fai da te” o lo sbiancamento presso centri non odontoiatrici possono essere dannosi per i vostri denti e la vostra salute.

Con che frequenza bisogna lavare i denti?
Almeno due/tre volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali. Un corretto uso di spazzolino e filo interdentale vi permetteranno di mantenere i risultati ottenuti in studio.

Con che frequenza devo tornare a fare l’igiene?
Non c’è una scadenza precisa ed uguale per tutti, ma ad ogni persona che si affida a noi, viene creato un piano di prevenzione personalizzato.

È meglio utilizzare lo spazzolino elettrico o quello manuale?
Vanno bene entrambi, l’importante è usare la tecnica corretta.

ORTODONZIA
Quando fare una visita dall'ortodontista?
Eventuali problemi ortodontici vengono evidenziati già in corso di visita generale e, se necessario, alcuni casi si possono già trattare a 4-5 anni. Questo con lo scopo di correggere eventuali alterazioni dentali e/o scheletriche che difficilmente possono essere risolte più tardi. Inoltre, in presenza di queste situazioni è consigliabile portare il bambino ad un controllo ortodontico:
• precoce o tardiva perdita dei denti;
• difficoltà nel masticare o nel chiudere la bocca;
• problemi respiratori;
• succhiamento del dito o altre abitudini orali viziate;
• affollamento dentale (denti malposizionati);
• mascellari che deviano nella chiusura;
• difficoltà nel parlare;
• denti sporgenti;
• trauma masticatorio delle guance o del palato;
• disarmonia facciale;
• serramento o digrignamento dentale;
• rumori nell'articolazione della mandibola
Ormai sono adulto, non posso più mettere l’apparecchio!
Assolutamente un falso mito! Sempre di più la società moderna ci spinge a ricercare canoni di bellezza: un sorriso smagliante è la chiave di volta per il successo. Anche l’ortodonzia si è modificata in questo senso, proponendo nuove soluzioni invisibili ed altrettanto efficienti!

PARODONTOLOGIA
Perché le gengive sanguinano?

Le gengive sanguinano perché l’igiene orale è deficitaria favorendo un accumulo di placca batterica che crea un’infiammazione chiamata gengivite. Il primo segno con si manifesta è il sanguinamento gengivale, associato ad un fastidio diffuso.

Cosa e’ una tasca parodontale?
La tasca parodontale si crea in seguito ad una gengivite non trattata, favorendo la distruzione dei tessuti di sostegno del dente (osso e gengiva). Si forma così uno spazio in cui l’infiammazione può progredire portando anche alla mobilità dei denti. Se trattate per tempo, ci può essere un ripristino della salute delle gengive.

Perché ho sensibilità ai denti quando bevo bevande fredde o mangio cose dolci?
I denti possono diventare sensibili per diverse ragioni: la carie dentaria, la parodontite, un’esposizione dei colletti in seguito errato spazzolamento. Solo con una visita presso il vostro dentista di fiducia si potranno identificarne le cause e soluzioni.

Cosa posso fare per risolvere il mio problema dell’alito cattivo?
Una delle cause più comuni dell’alitosi è la proliferazione dei batteri sulle superfici dei denti e delle mucose orali. Con un efficiente programma di igiene orale vi verranno consigliati gli strumenti più idonei per risolvere questo problema che a volte rende la vita sociale più problematica.

Che problemi comporta il fumo sulla salute della mia bocca?
Oltre agli inestetismi del sorriso legati all’ingiallimento dei denti ed alla formazione di macchie, il fumo aumenta notevolmente il rischio di instaurarsi di infiammazioni gengivali anche gravi con elevate possibilità di perdita dei denti. Fumare, inoltre, riduce l’efficacia di terapie farmacologiche ma, soprattutto, è la causa principale, specialmente se associata all’abuso di alcool, di sviluppo del carcinoma del cavo orale.

IMPLANTOLOGIA & CHIRURGIA
Chi può fare gli impianti?
Praticamente tutti, solo in alcuni casi di malattie sistemiche particolarmente gravi la procedura deve essere concordata con il dentista ed il medico curante.

Quanto dura un impianto?
Con le ultime tecnologie si è visto che gli impianti possono sostituire i denti mancanti anche per diverse decine d’anni, a patto che l’igiene professionale e domiciliare siano precise e costanti. Alcune situazioni come il fumo, il diabete e i traumi possono notevolmente ridurne la durata.

Mettere gli impianti è una procedura indaginosa e dolorosa?
No perché l’intervento viene eseguito in anestesia locale e, nei pazienti particolarmente ansiosi, in sedazione cosciente. Inoltre, seguendo il protocollo farmacologico prescritto, anche il post operatorio non presenta particolari disagi.

L’estrazione dei denti del giudizio è dolorosa?
Come per gli impianti l’intervento viene eseguito in anestesia locale e, seguendo i consigli del tuo dentista, il post operatorio non è accompagnato da particolari disagi. A seconda della complessità dell’intervento, può essere normale del gonfiore nei primi giorni successivi all’estrazione. 
studio-dentistico-udine_1471800067942

Studio Dentisto Associato Dr. Costa & Dr.ssa Villani 

Tricesimo - Via Dei Caduti 27/2

C.F. e P.IVA: 02761190301

Tel: 0432 16 36 851          Cell: 348 04 68 679

info@cvdental.it

Copyright 2012. È vietata la riproduzione dei contenuti fotografico e testuali presenti in queste pagine

Create a website